Young talents

Molti dei generi musicali che vanno per la maggiore in Italia in questo momento, come l’urban e l’it-pop, hanno diversi aspetti in comune. Se fino a vent’anni fa la maggior parte delle band, o dei singoli artisti, emergeva dopo una lunga gavetta fatta di palchi di provincia, concorsi, demo, sale prove, cover, le nuove star di oggi e di domani fanno tutto senza neppure uscire dalla cameretta.

REGIA: Alessandra Tranquillo

SCRITTO DA: Marta Blumi Tripodi, Luca Castillo, Alessandra Tranquillo

DURATA: 80′ circa

Fuoriclasse
Documentari

Fuoriclasse - dai banchi di scuola alle classifiche

Molti dei generi musicali che vanno per la maggiore in Italia in questo momento, come l’urban e l’it-pop, hanno diversi aspetti in comune. Se fino a vent’anni fa la maggior parte delle band, o dei singoli artisti, emergeva dopo una lunga gavetta fatta di palchi di provincia, concorsi, demo, sale prove, cover, le nuove star di oggi e di domani fanno tutto senza neppure uscire dalla cameretta.

Sono ragazzi giovanissimi, tecnologicamente molto smart: pubblicano canzoni che scrivono, producono e registrano da soli, spesso senza avere una vera e propria formazione musicale.

Il loro palcoscenico sono i social e le piattaforme streaming. Questo documentario è il ritratto di una generazione in cui puro istinto, immagine e strategia mediatica convivono in un equilibrio precario, e si propone di mostrarne luci e ombre attraverso le testimonianze dei diretti interessati e quelle di esperti di settore.

REGIA

Alessandra Tranquillo

SOGGETTO DI

Marta Blumi Tripodi, Luca Castillo, Alessandra Tranquillo

DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA

Luca Manuel Castillo

MUSICHE ORIGINALI

Nicolas Gheesa Madonia

DURATA

79′ circa

CON

Chadia Rodriguez, Gaia, Kina, Psicologi, Voodoo Kid, Big Fish, Ernia, Gabriele Minelli, Carlo Pastore, Nina Zilli

MONTAGGIO

Elena Tigiorian